Documenti cartacei contenenti caratteri speciali

La modalità Addestramento consente di migliorare la qualità del riconoscimento nei documenti contenenti caratteri artistici o speciali, come i simboli matematici.

Nota. Si consiglia di non utilizzare la modalità di addestramento in altri casi, poiché i miglioramenti ottenuti nella qualità del riconoscimento risulterebbero insignificanti rispetto al tempo e alle risorse per l'addestramento.

Nella modalità Addestramento viene creato un modello definito dall'utente che può essere utilizzato durante il riconoscimento sull'intero testo.

Utilizzare modelli definiti dall'utente

Per utilizzare un modello per il riconoscimento di un documento, procedere come segue:

  1. Accedere alla finestra di dialogo Opzioni (Strumenti > Opzioni…) e fare clic sulla scheda Lettura.
  2. Nella sezione Addestramento, selezionare l'opzione Usa solo modello utente.

Nota. Se si seleziona l'opzione Usa modelli incorporati e utente, verranno utilizzati per il riconoscimento sia i modelli definiti dall'utente, sia quelli incorporati in ABBYY FineReader 12.

  1. Fare clic sul pulsante Editor modelli….
  2. Nella finestra di dialogo Editor modelli selezionare il modello desiderato e fare clic su OK.
  3. Nella finestra principale di ABBYY FineReader fare clic sul pulsante Leggi.

Creare e addestrare un modello definito dall'utente

Per addestrare un modello definito dall'utente al riconoscimento di nuovi caratteri e legature:

  1. Accedere alla finestra di dialogo Opzioni (Strumenti > Opzioni…) e fare clic sulla scheda Lettura.
  2. Nella sezione Addestramento, selezionare Usa modelli incorporati e utente o Usa solo modello utente.
  3. Selezionare l'opzione Lettura con addestramento.
  4. Fare clic sul pulsante Editor modelli….

Nota. L'addestramento dei modelli non è supportato per le lingue asiatiche.

  1. Nella finestra di dialogo Editor modelli fare clic su Nuovo…
  2. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Crea modello. Digitare il nome del modello definito dall'utente e fare clic su OK.
  3. Chiudere le finestre di dialogo Editor modelli e Opzioni facendo clic sui corrispondenti pulsanti OK.
  4. Fare clic su Leggi nella barra degli strumenti disponibile nella parte superiore della finestra Immagine.

In questo modo, quando ABBYY FineReader riscontra un carattere sconosciuto, questo verrà visualizzato nella finestra di dialogo Addestramento modello.

  1. Eseguire l'addestramento del programma per leggere nuovi caratteri e nuove legature.

Per legatura si intende una combinazione di due o tre caratteri "fusi" tra loro (ad esempio fi, fl, ffi e così via), che risulta difficile da separare. Di fatto, si ottengono risultati migliori trattandoli come singoli caratteri composti.

Nota. Le parole stampate in grassetto o in corsivo nel testo originario o le parole in formato apice/pedice possono essere conservate nel testo riconosciuto selezionando l'opzione corrispondente nella sezione Effetti.

Per tornare al carattere addestrato precedentemente, fare clic sul pulsante Indietro. Il riquadro torna alla visualizzazione precedente e l'ultima corrispondenza tra "immagine carattere" e "carattere della tastiera" viene rimossa dal modello. Il pulsante Indietro consente di spostarsi tra i vari caratteri rimanendo nell'ambito di un'unica parola.

Importante.

  • È possibile addestrare ABBYY FineReader solo per la lettura di caratteri appartenenti all'alfabeto della lingua di riconoscimento. Per addestrare il programma alla lettura di caratteri che non possono essere immessi da tastiera, utilizzare una combinazione di due caratteri per contrassegnare quelli non disponibili, oppure copiare il carattere desiderato dalla finestra di dialogo Inserisci carattere (fare clic su per accedere alla finestra di dialogo).
  • Ogni modello può contenere fino a 1.000 nuovi caratteri. Tuttavia, è opportuno evitare di creare troppe legature per non incidere negativamente sulla qualità del riconoscimento.

Selezionare un modello definito dall'utente

ABBYY FineReader consente l'uso di modelli per migliorare la qualità del riconoscimento

  1. Nel menu Strumenti, fare clic su Editor modelli….
  2. Nella finestra di dialogo Editor modelli selezionare il modello desiderato dall'elenco dei modelli disponibili, quindi fare clic su Imposta attivo.

Alcuni suggerimenti importanti da ricordare:

  1. Anziché distinguere tra loro i caratteri simili, ABBYY FineReader li riconosce come uno unico carattere. Ad esempio, le virgolette dritte ('), a sinistra (‘) o a destra (’) vengono archiviate in un modello come un unico carattere (virgolette dritte). Ciò significa che le virgolette a destra e a sinistra non verranno mai utilizzate nel testo riconosciuto, anche se l'utente esegue l'addestramento per tali caratteri.
  2. Per alcune immagini di carattere, ABBYY FineReader selezionerà il carattere corrispondente della tastiera in base al contesto. Ad esempio, l'immagine di un piccolo cerchio verrà riconosciuta come lettera O se si trova in un contesto contenente altre lettere o come cifra 0 se il contesto contiene altre cifre.
  3. Un modello può essere usato soltanto per documenti contenenti lo stesso tipo di carattere, con la stessa dimensione e con la stessa risoluzione del documento usato per la creazione del modello.
  4. È possibile salvare i modelli per poterli riutilizzare in un secondo momento. Consultare la sezione "Informazioni sui documenti FineReader" per informazioni dettagliate.
  5. Per riconoscere testi impostati con caratteri diversi disabilitare il modello definito dall'utente selezionando l'opzione Usa solo modelli incorporati in Strumenti > Opzioni… > Lettura.

Modificare un modello definito dall'utente

È possibile modificare un modello appena creato prima di avviare il processo di riconoscimento. Un modello addestrato in modo non corretto potrebbe incidere negativamente sulla qualità del riconoscimento. Un modello può contenere solo caratteri interi o legature. I caratteri con i bordi tagliati e i caratteri per i quali la corrispondenza con le lettere non è corretta devono essere rimossi dal modello.

  1. Nel menu Strumenti, fare clic su Editor modelli….
  2. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Editor modelli. Selezionare il modello desiderato e fare clic sul pulsante Modifica….
  3. Nella finestra di dialogo Modello definito dall'utente, selezionare il carattere desiderato e fare clic sul pulsante Proprietà….

Nella finestra di dialogo visualizzata:

  • Immettere la lettera corrispondente al carattere nel campo Carattere
  • Specificare l'effetto carattere desiderato (grassetto, corsivo, apice o pedice) nel campo Effetto.

Fare clic sul pulsante Elimina nella finestra di dialogo Modello definito dall'utente per eliminare un carattere per il quale è stato eseguito un addestramento non corretto.

1/14/2020 5:26:19 PM


Please leave your feedback about this article