Nuove funzionalità di ABBYY FineReader 12

Di seguito è disponibile una breve panoramica delle principali nuove funzionalità e dei miglioramenti introdotti in ABBYY FineReader 12.

Precisione del riconoscimento migliorata

La nuova versione di ABBYY FineReader esegue un riconoscimento ottico dei caratteri più accurato e permette di riprodurre la formattazione originale dei documenti grazie ai miglioramenti apportati alla tecnologia proprietaria di riconoscimento adattivo dei documenti di ABBYY (Adaptive Document Recognition Technology, ADRT). Il programma ora è in grado di rilevare stili, intestazioni e tabelle dei documenti, in modo da evitare ulteriori operazioni di formattazione dopo il riconoscimento.

Lingue riconosciute

ABBYY FineReader 12 ora supporta testi scritti in russo con accenti. La qualità del riconoscimento dei testi in lingua cinese, giapponese, coreana, araba ed ebraica è stata migliorata.

Interfaccia utente più rapida e intuitiva

  • Elaborazione in background

Il riconoscimento di documenti di grandi dimensioni potrebbe richiedere molto tempo. Nella nuova versione, i processi più onerosi in termini di tempo vengono eseguiti in background, permettendo di continuare a lavorare sulle parti già riconosciute del documento. Non occorre più attendere il termine del processo di riconoscimento per poter modificare le aree immagine, visualizzare le pagine non riconosciute, forzare il riconoscimento di specifiche pagine o aree immagine, aggiungere pagine da altre fonti o riordinare le pagine del documento.

  • Caricamento più rapido delle immagini

Le immagini delle pagine vengono visualizzate nel programma appena conclusa la digitalizzazione degli originali cartacei, in modo da poter visualizzare immediatamente i risultati della digitalizzazione e selezionare le pagine e le aree immagine su cui eseguire il riconoscimento.

  • Citazioni rapide

È possibile riconoscere qualsiasi area immagine contenente testo, immagini o tabelle e copiare il testo riconosciuto con un semplice clic del mouse.

  • Il programma supporta ora tutte le operazioni di base su touchscreen, compresi scorrimento e ingrandimento.

Preelaborazione delle immagini e riconoscimento da fotocamera

Gli algoritmi migliorati di preelaborazione delle immagini garantiscono un migliore riconoscimento dei testi fotografati e permettono di produrre fotografie di testi di qualità confrontabile con quella delle immagini digitalizzate. Le nuove funzioni di ritocco fotografico includono il ritaglio automatico, la correzione delle distorsioni geometriche e il bilanciamento della luminosità e dei colori di sfondo.

ABBYY FineReader 12 consente di selezionare le opzioni di preelaborazione che si desidera applicare a tutte le nuove immagini aggiunte, in modo da evitare di correggere ogni immagine separatamente.

Qualità visiva migliorata per i documenti archiviati

ABBYY FineReader 12 include la nuova tecnologia PreciseScan, che consente di dare ai caratteri un aspetto omogeneo e di migliorare la qualità visiva dei documenti digitalizzati. I caratteri ottenuti conservano un aspetto uniforme anche quando si aumenta l'ingrandimento della pagina.

Nuovi strumenti per la modifica manuale dei risultati del riconoscimento

La nuova versione offre funzioni estese di verifica e correzione. ABBYY FineReader 12 consente di formattare i testi riconosciuti all'interno della finestra di verifica, che ora dispone inoltre di uno strumento per l'inserimento dei simboli speciali non presenti sulle tastiere standard. È inoltre possibile utilizzare le combinazioni di scelta rapida per richiamare i comandi di verifica e correzione più frequenti.

ABBYY FineReader 12 permette di disattivare la riproduzione degli elementi strutturali come intestazioni, piè di pagina, note, indici ed elenchi numerati. Questa opzione può essere necessaria se si desidera che tali elementi vengano visualizzati come testo normale, in modo da garantire una migliore compatibilità con altri prodotti, come ad esempio i software di traduzione e di creazione di e-book.

Nuove opzioni di salvataggio

  • Ora è possibile, salvando i risultati di riconoscimento in formato XLSX, salvare immagini, rimuovere la formattazione del testo e salvare ciascuna pagina su un foglio di lavoro Excel separato.
  • ABBYY FineReader 12 consente di creare file ePub conformi agli standard EPUB 2.0.1 e EPUB 3.0.

Integrazione migliorata con servizi e applicazioni di terzi

Ora è possibile esportare i documenti riconosciuti direttamente su SharePoint Online e Microsoft Office 365. Le nuove finestre di dialogo di apertura e salvataggio consentono di accedere agevolmente ai servizi di archiviazione su cloud come Google Drive, Dropbox e SkyDrive.

14.01.2020 17:26:19


Please leave your feedback about this article