Preelaborazione delle immagini

Linee di testo distorte, inclinazione, disturbi e altri difetti spesso presenti nelle immagini digitalizzate e nelle fotografie digitali possono incidere negativamente sulla qualità del riconoscimento. ABBYY FineReader consente di correggere questi difetti in modo automatico o manuale.

Preelaborazione automatica dell'immagine

ABBYY FineReader offre diverse funzioni di preelaborazione delle immagini. Quando queste funzioni sono attive, il programma determina automaticamente il metodo ottimale per migliorare un'immagine in base al tipo, applicando le modifiche necessarie: correzione di disturbi, dell'inclinazione e delle distorsioni trapezoidali e raddrizzamento delle righe di testo.

Nota. Queste operazioni potrebbero richiedere molto tempo.

Eseguire le operazioni descritte di seguito per configurare ABBYY FineReader 12 in modo che tutte le immagini aperte o digitalizzate vengano preelaborate automaticamente.

  1. Accedere alla finestra di dialogo Opzioni (Strumenti >Opzioni…).
  2. Fare clic sulla scheda Digitalizza/Apri e verificare che l'opzione Elabora automaticamente le pagine quando vengono aggiunte nel gruppo Generale sia attiva e che le operazioni necessarie siano selezionate nel gruppo Preelaborazione immagine.

Nota. È possibile attivare o disattivare la preelaborazione automatica delle immagini anche nella finestra di dialogo Apri immagine (File >Apri file PDF o immagine…) e nella finestra di dialogo di digitalizzazione.

Modifica manuale delle immagini

È possibile disattivare la preelaborazione automatica e modificare manualmente le immagini nell'Editor immagini.

Per modificare manualmente un'immagine, eseguire le seguenti operazioni:

  1. Accedere all'Editor facendo clic su Modifica immagine… nel menu Pagina.

Nella parte sinistra dell'EDITOR IMMAGINI viene visualizzata la pagina del documento di FineReader selezionata al momento dell'apertura. La parte destra contiene invece diverse schede con gli strumenti di modifica delle immagini.

  1. Selezionare uno strumento e apportare le modifiche desiderate. È possibile applicare la maggior parte degli strumenti alle pagine selezionate o a tutte le pagine del documento. È possibile selezionare le pagine usando l'elenco a discesa Selezione o nella finestra Pagine.
  2. Una volta concluse le operazioni di modifica dell'immagine, fare clic sul pulsante Chiudi Editor immagini.

L'Editor immagini contiene i seguenti strumenti:

  • Pre-elaborazione raccomandata Il programma determina automaticamente le correzioni da apportare all'immagine. Le correzioni possibili includono la rimozione dei disturbi e della sfocatura, l'inversione del colore per rendere chiaro lo sfondo, la correzione dell'inclinazione, il raddrizzamento delle righe di testo, la correzione della distorsione trapezoidale e il ritaglio dei bordi dell'immagine.
  • Correggi allineamento consente di correggere l'inclinazione dell'immagine.
  • Raddrizza righe di testo consente di raddrizzare eventuali righe di testo curve presenti nell'immagine.
  • Correggi foto: gli strumenti compresi in questo gruppo consentono di raddrizzare le righe di testo, rimuovere disturbi e sfocatura e convertire il colore di sfondo del documento in bianco.
  • Correggi distorsioni trapezoidali consente di correggere le distorsioni trapezoidali e di rimuovere i bordi dell'immagine privi di informazioni utili. Quando si seleziona questo strumento, sull'immagine viene visualizzata una griglia blu. Trascinare gli angoli della griglia in corrispondenza degli angoli dell'immagine. Se l'operazione è eseguita correttamente, le linee orizzontali della griglia risulteranno parallele alle righe di testo. Fare clic quindi sul pulsante Correggi.
  • Ruota e capovolgi: gli strumenti compresi in questo gruppo consentono di ruotare le immagini e capovolgerle verticalmente o orizzontalmente in modo da orientare nella giusta direzione il testo presente nell'immagine.
  • Dividi: gli strumenti compresi in questo gruppo consentono di dividere l'immagine in più parti. Questa operazione è particolarmente utile per la digitalizzazione di libri, quando è necessario dividere le pagine adiacenti.
  • Ritaglia consente di rimuovere i bordi dell'immagine privi di informazioni utili.
  • Inverti consente di invertire i colori dell'immagine. Questa operazione risulta particolarmente utile nel caso di testo con colori non standard (testo chiaro su sfondo scuro).
  • Risoluzione consente di modificare la risoluzione dell'immagine.
  • Luminosità e contrasto consente di modificare la luminosità e il contrasto dell'immagine.
  • Livelli consente di regolare i livelli di colore delle immagini modificando l'intensità di ombre, luce e mezzitoni.

Per aumentare il contrasto di un'immagine, spostare i cursori sinistro e destro sull'istogramma Livelli di input. Il cursore sinistro consente di impostare il colore considerato come la parte dell'immagine più vicina al nero, mentre il cursore destro imposta il colore considerato come la parte dell'immagine più vicina al bianco. Spostando il cursore intermedio verso destra o verso sinistra è possibile rispettivamente scurire o schiarire l'immagine.

Regolare il cursore del livello di output per ridurre il contrasto dell'immagine.

  • Gomma consente di rimuovere una parte dell'immagine.
  • Rimuovi indicatori di colore Consente di rimuovere eventuali timbri o segni colorati tracciati con una penna per agevolare il riconoscimento del testo sottostante. Questo strumento è studiato per i documenti digitalizzati con testo nero su sfondo bianco. Non utilizzare questa opzione per fotografie digitali e documenti con sfondi colorati.

11/2/2018 5:31:19 PM


Please leave your feedback about this article